Intervento del Soccorso Alpino Speleologico Umbria a San Lazzaro Di Savena (BO)

Una speleologa di 30 anni è rimasta bloccata nella Grotta del Partigiano in località Farneto, San Lazzaro di Savena (BO).
La richiesta di soccorso è giunta intorno alle 17:45 di oggi pomeriggio, sabato 16 gennaio 2016 e sta mobilitando due squadre di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria intervenuti a supporto dei colleghi tecnici e medici della XII Delegazione Emilia Romagna del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico).
L’infortunata si trova non lontana dall’ingresso, ma la grotta presenta una serie di gallerie molto strette che hanno richiesto l’intervento di Tecnici specialisti della Commissione Tecnica Disostruzione.

Condividi sui social

Share to Google Buzz
Share to Google Plus