Intervento del Soccorso Alpino Speleologico Umbria a San Lazzaro Di Savena (BO)

Una speleologa di 30 anni è rimasta bloccata nella Grotta del Partigiano in località Farneto, San Lazzaro di Savena (BO).
La richiesta di soccorso è giunta intorno alle 17:45 di oggi pomeriggio, sabato 16 gennaio 2016 e sta mobilitando due squadre di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria intervenuti a supporto dei colleghi tecnici e medici della XII Delegazione Emilia Romagna del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico).
L’infortunata si trova non lontana dall’ingresso, ma la grotta presenta una serie di gallerie molto strette che hanno richiesto l’intervento di Tecnici specialisti della Commissione Tecnica Disostruzione.

Pubblicato in News